201805.22
0

LA TRASFORMAZIONE UOMOCENTRICA DEL MONDO DELL’INFORMAZIONE

Da “Infocentrico” a “Uomocentrico”: così possiamo definire la trasformazione del mondo dell’informazione. Un cambio di focus iniziato lentamente, ma che ha avuto un’accelerata decisa con Internet e ancor di più con l’avvento degli smartphone e del concetto di ‘mobilità’.

Dall’uomo che conosce dove risiede l’informazione e si adopera per ottenerla, all’uomo che viene raggiunto dall’informazione, ovunque egli si trovi.
Lontani i tempi dei capannelli di persone attorno alle fonti di informazione (radio, tv ecc..), ora è l’informazione che viaggia attraverso la rete per arrivare da noi in tempo reale.

‘Target’ è la parola chiave, che ha un doppio significato: target come ‘destinatario’ appunto, ma ancor di più come ‘bersaglio’, come obiettivo finale di un’informazione sempre più confezionata secondo le sue necessità e le sue abitudini.

E’ la fine del broadcasting, dell’unica sorgente che si rivolge a una massa di utenti indefinita, e l’avvento della personalizzazione dei contenuti, dell’on demand, di un palinsesto specifico per ogni tipologia di utente.

E’ seguendo questa tendenza che Volocom ha deciso di voler rendere dinamico e smart un prodotto ‘classico’ come l’edicola, ancorchè digitale: I quotidiani per definizione raccontano il passato, ma l’utente (il professionista in questo caso) ha bisogno anche di contenuti freschi, multimediali e da canali differenti.

Dunque non più e non solo una piattaforma per la lettura dei giornali (che pure ha riscosso un grande successo e vinto il Premio Assintel per il mese di aprile 2018), ma un ambiente aggiornato in tempo reale e sempre attivo, che vuole accompagnare l’utente durante tutto l’arco della giornata e non solo per la lettura dei quotidiani al mattino.
AlwaysOn è proprio questo, un prodotto ‘real-time’ che unisce in un unico punto diverse fonti di informazione: più di 2000 fonti Web, oltre 100 canali tra Radio e Tv, ma anche il mondo social con migliaia di account Facebook e Twitter di influencer, personaggi, media e istituzioni, per una copertura quanto più completa di ciò che avviene nel mondo.
Tuttavia, troppa informazione uguale nessuna informazione: il rischio è quello di confondere il destinatario con un eccesso di contenuti: è pertanto necessario selezionare e accorpare il flusso di news, determinando quali sono i temi principali. E’ per questo che grazie a un sofisticato sistema di clustering, che analizza e raggruppa automaticamente le news più rilevanti, AlwaysOn ha una specifica sezione ‘notizie in evidenza’ proprio per racchiudere in un’unica schermata i principali fatti del giorno. L’utente così ha immediatamente una panoramica degli eventi e la possibilità di approfondire quelli di suo interesse.

La ricerca ‘cross-media’ consente di ricercare i temi di interesse da canali differenti,  per analisi approfondite sulle tendenze, ma anche per preselezionare le fonti di informazione secondo le proprie necessità.

La possibilità infine di selezionare degli ‘agenti di ricerca’ permette all’utente di essere istantaneamente notificato sull’uscita di nuove news relative al tema o ai termini selezionati mentre sta svolgendo altre attività: una feature essenziale per non perdere nulla di ciò che è importante monitorare, un assistente automatico che affianca l’utente nella sua routine lavorativa e ne semplifica le operazioni.

Nativamente multidevice, supporta tutti i principali modelli di smartphone, tablet e browser: AlwaysOn è il prototipo della nuova strada che vuole intraprendere Volocom, il primo di una nuova linea di prodotti costruiti su una banca dati sempre più in sinergia tra media tradizionali e nuovi media e per una informazione sempre disponibile, in real time.