A 48 ORE DALLE ELEZIONI I SOCIAL SONO SEMPRE PIU’ ATTIVI SULLA SICILIA

Durante la settimana dal 4 al 9 giugno, la regione più citata sui social network in merito alle elezioni amministrative del 12 giugno è ancora una volta la Sicilia con 1160 post (150 in più rispetto alla settimana precedente). A seguire, anche questa settimana la Lombardia con 350 post (74 in meno). Al terzo posto del podio si posiziona la Toscana con 329 citazioni social, registrando un notevole aumento rispetto all’ultima settimana (+91 post).

Sono questi i risultati emersi dall’ultima analisi condotta da Volocom, società informatica fondata da Valerio Bergamaschi, leader nella Media Monitoring, in collaborazione con BlogMeter.

Da notare che per rispettare il silenzio stampa questo report viene pubblicato con 24 ore di anticipo rispetto alle scorse settimane e di conseguenza le giornate prese in considerazione sono 6 e non 7.

La crescita di discussione si è manifestata anche per quanto riguarda il Veneto con i suoi 325 post. Un aumento, quindi, di 60 post. La Liguria, precedentemente al terzo posto della classifica per mention, in quest’ultima settimana registra un netto calo di citazioni. Sono, infatti, 254 contro le 281 della scorsa settimana. Per il Lazio, invece, un leggero aumento di citazioni: in quest’ultima settimana di riferimento, infatti, sono 236 le citazioni contro le precedenti 176. Fanalino di coda di questa classifica, ancora una volta, la Sardegna che ha totalizzato solo 17 citazioni.

Anche per quanto riguarda l’engagement al primo posto si posiziona la Sicilia che ha generato oltre 123 mila interazioni. Al secondo posto, invece, il Veneto (40mila). La Toscana, invece, si posiziona, anche in questa classifica, al terzo posto con circa 25 mila interazioni. Seguono l’Emilia Romagna (22 mila) e la Calabria (20 mila). Da notare, quindi, come a confronto dell’ultima settimana le interazioni social sono in linea di massima quasi tutte diminuite regione per regione.

La discussione social è stata generata, principalmente, da autori uomini. Anche questa volta la Sardegna non fornisce particolari dati a riguardo ma significativo è il dato del Veneto dove gli uomini prevalgono solo di qualche punto percentuale sulle donne che, comunque, hanno mantenuto accesa la discussione.

La piattaforma social più utilizzata è stata Facebook dove si è generato circa l’80% dei post. Da notare la buona percentuale registrata da YouTube in Friuli Venezia Giulia.