VOLOCOM POTENZIA L’AREA DI DELIVERY E SERVIZI

Milano, luglio 2021 – Volocom, azienda leader nella gestione delle informazioni e nella media intelligence, potenzia la Direzione di Delivery e Servizi di consulenza. “Quest’area è il fulcro di Volocom – spiega a Italpress Lucrezia Maggio, direttore dell’Area – grazie al dinamismo del mercato e a una domanda sensibilmente cresciuta negli anni, la Direzione si è evoluta e potenziata, sia in un’ottica di offerta dei servizi tecnologici, si in relazione alle risorse coinvolte”.

L’Area è responsabile dell'erogazione dei servizi ai clienti, dalla redazione delle rassegne stampa al supporto costante e qualificato fino ai servizi di consulenza e analisi. Come per tutti i servizi il motore è la continua innovazione.


“Infatti, siamo sempre formati sulle novità”, racconta Maggio. “Chi si interfaccia con il cliente per dare supporto deve avere le competenze per agire sul servizio in modo rapido ed efficace. Per questo offriamo una continua formazione interna, con riunioni di aggiornamento che stimolano l’attenzione del team e la voglia di imparare cose nuove. La formazione costante, inoltre, permette a coloro che utilizzano quotidianamente i servizi di ideare un prodotto innovativo anche in base alle proprie esperienze e alla propria specializzazione.


Il lavoro di supporto e post vendita è una sfida importante anche per il personale, che proprio per questo deve essere sempre aggiornato, curioso e dinamico.

Il team è composto interamente da persone molto giovani, tra cui il direttore Maggio: “l’età media è 28 anni, – continua – per una scelta consapevole dell’azienda. Le risorse giovani vengono formate internamente: offriamo ottime opportunità ai nostri giovani talenti. Senza trascurare però la qualità: abbiamo risorse altamente qualificate e in grado di offrire un valore aggiunto ai nostri clienti, come i giornalisti che mettono in gioco le proprie competenze per la redazione di una rassegna stampa adeguata al cliente. L’alta formazione è la chiave che ci permette di innovare i prodotti per diversificarci sul mercato.”

Il gioco di squadra tra le diverse competenze del team, quindi, è vincente: “Sono molto soddisfatta del team – sottolinea – perché sono persone competenti, formate, con cui è piacevole e fruttuoso collaborare; una sensazione che si avverte nonostante il continuo inserimento di risorse nuove. E c’è un clima di collaborazione – conclude - anche con le altre direzioni, come quella tecnica”.


Leggi l'articolo su Italpress.com